Le percezioni degli utenti e le pratiche dei giovani nativi digitali

Questo prodotto è stato sviluppato su un numero elevato di giovani al fine di analizzare in loro il "fenomeno moda" o "comportamento dipendente".

Sulla base della letteratura esistente e di un lavoro decentralizzato di ricerca condotto dal partenariato che ha coinvolto 419 giovani di età compresa tra i 16-25 anni (205 donne e 214 uomini) è stato redatto un rapporto dettagliato in EN / SK. Una breve versione di questa relazione è disponibile in 5 lingue diverse: EN, FR, IT, PT, SK.

È possibile scaricare qui o sul sito web del progetto la relazione dettagliata in IT.

Utilizzo in ambito sociale ed educativo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione

Il mondo digitale è una preoccupazione recente. Al giorno d’oggi c’è un'enorme offerta di prodotti caratterizzati da un alto potenziale effetto coinvolgente e dalla facile accessibilità. Di questa problematica si sono interessati tutti i professionisti che lavorano con i giovani a diversi livelli.

Il toolkit "Giovani digitali" comprende una varietà di strumenti dedicati a tre tipi di comportamenti di dipendenza / disturbo:

social media, gioco e chat. Questi strumenti sono stati testati durante l'implementazione di un programma pilota.

Un manuale che elenca tutti gli strumenti raccolti e sviluppati è disponibile in tutte le lingue dei partner (EN, FR, IT, PT, SK). Gli strumenti specifici sono stati selezionati da ciascun partner in base alla loro rilevanza per il territorio e caricati sulla piattaforma TICS.

Li puoi scaricare qui o sul toolkit del sito web del progetto in IT.

Kit per "Nativi digitali": strumenti per educare i giovani sui rischi della dipendenza digitali

Questo prodotto è il risultato di un lavoro di raccolta e diagnostica e presenta i migliori strumenti e pratiche sull'uso delle TIC, FOAD o WEB nell'implementazione di progetti "suscettibili" destinati ai giovani. Lo studio è stato condotto con 158 professionisti.

I risultati del lavoro sono presentati in un rapporto dettagliato (versione EN, SK) che illustra:

  - la relazione tra il sistema educativo, l'istruzione obbligatoria e la situazione di abbandono scolastico nei paesi partner

  - gli attori nei territori partner che lavorano per prevenire e / o intervenire sull'abbandono scolastico.

  - l'uso delle tecnologie per l'informazione e la comunicazione nel processo socio-educativo e le competenze dei professionisti

  - buone pratiche e raccomandazioni

per un migliore utilizzo delle TIC.

Una sintesi di questa relazione che presenta i principali risultati dello studio è disponibile in tutte le lingue della partnership (EN, FR, SK, IT, PT).

Puoi scaricare qui o sul sito web del progetto il breve rapporto in IT.

Kit "Utilizzo del digitale per il supporto, è possibile": strumenti per la consapevolezza e proposte per una maggiore considerazione degli strumenti ICT a sostegno dei giovani dropout

Lo strumento "Uso digitale per il supporto, è possibile" consente ai professionisti di essere attrezzati per impostare animazioni e corsi di formazione su qualsiasi tipo di tema utilizzando le tecnologie. Integra un'ampia gamma di schede tecniche per la gestione di dispositivi come Moodle, Storie di Dizionario Digitali, Intranet, Facebook, Web 2.0 (Glogster) sviluppate nell'ambito della partnership sul tema della dipendenza / utilizzo delle TIC e delle reti sociali. È rivolto a professionisti nel campo sociale e educativo.

Il toolkit è disponibile in tutte le lingue partner (EN, FR, IT, PT, SK). Gli strumenti specifici sono stati selezionati da ciascun partner in base alla loro pertinenza con il territorio / gruppo di destinazione e caricati sulla piattaforma TICS.

 

Scarica qui o sul sito web del progetto il case tool in IT

Sito web del progetto e comunità online per comunicazioni e azioni bidirezionali

Il partenariato sta preparando i professionisti a cambiare completamente il loro approccio al sostegno dei giovani. A tal fine è stata creata una guida per facilitare le conoscenze e supportare il web e la comunità virtuale che consente di sviluppare un senso di appartenenza a un gruppo e dove i giovani e gli operatori professionali sono in una situazione di produzione, alla scoperta e ad apposite pratiche / comportamenti.

La guida e il supporto web sono disponibili in tutte le lingue del partenariato.

In ogni paese del partenariato è stato istituito un progetto pilota con seminari a distanza di almeno 35 ore con la partecipazione di 206 professionisti e 286 giovani di età compresa tra 16 e 25 anni.

Scarica qui o sul sito web del progetto la guida in EN.

Accesso alla nostra piattaforma: https://www.ticsproject.com/

Materiali didattici: strumenti ICT nelle attività di sostegno socio-educativo per la lotta all'abbandono

Questo manuale pedagogico, disponibile in EN, FR, IT, PT, SK, offre strumenti chiave per i professionisti e le organizzazioni che attuano azioni per i giovani in una situazione di abbandono scolastico, vulnerabilità, esclusione economica e sociale e li incoraggia ad utilizzare le tecnologie per scopi educativi, formativi e sociali.

Esso contiene le principali teorie che hanno influenzato fortemente il modo in cui i partner hanno sviluppato e implementato attività per promuovere azioni di sostegno per i nativi digitali.

 Sulla base dei risultati complessivi del progetto, il manuale pedagogico indica un nucleo comune di competenze da sviluppare

- tra i giovani per utilizzare efficacemente gli strumenti digitali e creare nuove conoscenze utili per la loro vita personale e la loro vita professionale

- e tra i professionisti per accompagnare meglio il nativo digitale.

Per lo sviluppo di queste competenze vengono analizzati una serie di strumenti sviluppati nell'ambito del progetto.

Scarica qui o sul sito web del progetto il materiale formativo in EN.

Risorse